Questo sito rilascia cookies tecnici per consentirne il funzionamento, oltre a cookies, anche di terza parte, di 'analytics' per fare statistiche sul traffico ed attivare il miglioramento. Cliccando su "Conferma Scelte", acconsenti all’uso dei cookies qui sotto proposti o da te selezionati. Cliccando su "Accetta tutti i cookies" li abiliti tutti. Per saperne di più

Infanzia

L’Istituto Comprensivo D’Angiò—Via Vesuvio comprende due sedi di Scuola dell'infanzia una sita in via Cattaneo e una in via Vesuvio.

 


 

La storia del nome della scuola
Il primo nome della scuola è stato Sancia D’Angiò, in onore di un personaggio storico legato al territorio di Trecase. Nel 1337, infatti, il re di Napoli Roberto D’Angiò, su richiesta della moglie Sancia d’Aragona, donò il territorio in cui  oggi sorge Trecase, allora chiamato Sylva Mala, ai tre monasteri napoletani (e di qui l’attuale denominazione del paese) di Santa Chiara, Santa Maria Egiziaca e Santa Maria Maddalena . Dal 2015 l’Istituto ha cambiato il nome in D’Angiò – Via Vesuvio, a seguito della fusione con Circolo Didattico di Via Vesuvio.

Il passato
L’Istituto Sancia D’Angiò nacque come scuola media nell’anno scolastico 1967-1968, quando si rese autonomo dalla Scuola media Cardinal Prisco di Boscotrecase, di cui era succursale.
Dall’anno scolastico 2000-2001, in seguito alla riforma dell’autonomia scolastica, la Scuola divenne Istituto Comprensivo.
Nel 2015 l’Istituto si è fuso con il Circolo Didattico di Via Vesuvio, cambiando il suo nome in D’Angiò—Via Vesuvio.

Il presente
Oggi L’Istituto Comprensivo D’Angiò—Via Vesuvio comprende sezioni di Scuola dell’Infanzia, di Scuola Primaria e di Scuola Secondaria di I grado.
Nella sede di via Cattaneo sono presenti la Scuola dell’Infanzia e la Scuola Secondaria di I grado; nella sede di Via Vesuvio sono ospitate la Scuola dell’Infanzia e la  Scuola Primaria; nella sede di Via IV Marzo, infine, ci sono altre sezioni della Scuola Primaria.